International Imago Film Festival (3)



Scadenze

01 feb 2024
Inizio delle iscrizioni

31 mag 2024
Festival chiuso

20 giu 2024
Data della notifica

27 lug 2024
03 ago 2024

Indirizzo

-,  -, Teramo, TE, Italy


Descrizione del Festival
Festival del lungometraggio >70'


Requisiti del Festival
 Festival del cinema
 Finzione
 Documentario
 Animazione
 Fantastico
 Terrore
 Sperimentale
 Music Video
 Altro
 Qualsiasi genere
 Qualsiasi tema
 Non ha tasse d'iscrizione
 Festival Internazionale
 Posizione fisica
 gennaio 2020
 Paesi di produzione: Qualsiasi
 Paesi dove sono state fatte le riprese: Qualsiasi
 Nazionalità del direttore: Qualsiasi
 Film debuttanti 
 Progetti di scuola 
 Lungometraggi  >70'
 Qualsiasi lingua
 Sottotitoli 
English
Condividi sui social network
 Facebook 
 Tweet





Photo of International Imago Film Festival
Photo of International Imago Film Festival

Photo of International Imago Film Festival
Photo of International Imago Film Festival

Italian
English


Inizio del Festival: 27 luglio 2024      Festival si chiude: 03 agosto 2024

Presentazione del Festival

L’International Imago Film Festival nasce con l’idea di promuovere il cinema, soprattutto quello indipendente, incoraggiando la ricerca e la sperimentazione del linguaggio cinematografico.

L’idea del festival nasce dall’incontro di IMAGO con la città di Civitella del Tronto, borgo nel quale è stato realizzato, proprio da IMAGO, il pluripremiato film “Il diritto alla felicità” di Claudio Rossi Massimi.
Dopo le prime due edizioni nella meravigliosa cornice di Civitella del Tronto, la terza edizione si svolgerà presso il Comune di Teramo con un programma di ampio respiro culturale e ricco di novità che vada al di là dei confini nazionali e che rafforzi ed evidenzi questo affascinante legame.
L’ International Imago Film Festival essere tutto questo e molto di più.

La giuria sarà composta da qualificati esperti del settore e assegnerà i seguenti premi:

“Premio Amarcord” al miglior film italiano;

“Premio Casablanca” al miglior film straniero;

“Premio Sergio Leone” alla migliore regia di film italiano;

“Premio Stanley Kubrick” alla migliore regia di film straniero;

“Premio Tonino Guerra” alla miglior sceneggiatura italiana;

“Premio Billy Wilder” alla miglior sceneggiatura straniera;

“Premio Vittorio Gassman” al miglior attore protagonista di film italiano;

“Premio Humphrey Bogart” al miglior attore protagonista di film straniero;

“Premio Monica Vitti” alla miglior attrice protagonista italiana;

“Premio Lauren Bacall” alla miglior attrice protagonista di film straniero;

“Premio Tonino Delli Colli” alla miglior fotografia;

“Premio Burt Bacharach” alla miglior colonna sonora originale.

La giuria, inoltre, a suo insindacabile giudizio e non necessariamente, può assegnare anche i seguenti premi:

Miglior attore non protagonista italiano;
Miglior attore non protagonista straniero;
Miglior attrice non protagonista italiana;
Miglior attrice non protagonista straniera;
Migliore scenografia;
Migliori costumi.

PREMIO SPECIALE “Il diritto alla felicità” da assegnare a personalità del mondo dell’arte, dello spettacolo e della cultura che si siano distinti per il loro impegno nel sociale.

PREMIO SPECIALE “Siamo tutti farfalle” che sarà assegnato a un’opera i cui contenuti sapranno sensibilizzare il pubblico alle problematiche ambientali.

1. ORGANIZZAZIONE
L’International Imago Film Festival è organizzato da IMAGO e si svolge nel territorio del comune di Teramo.

2. ISCRIZIONI
Sono ammessi alla selezione ufficiale lungometraggi di finzione di nazionalità sia italiana sia estera della durata minima di 70 minuti.

L’iscrizione delle opere è gratuita.
Possono essere iscritti fuori concorso anche cortometraggi e documentari ai quali la giuria potrà assegnare premi speciali.

3. DATA E DURATA
La Terza edizione dell’International IMAGO Film Festival si svolgerà a Teramo dal 27 luglio al 3 agosto 2024.

4. SEZIONI DEL FESTIVAL
Il festival si suddivide nelle seguenti categorie:

- Concorso per Lungometraggi di finzione italiani;

- Concorso per Lungometraggi di finzione internazionali;

5. SELEZIONE UFFICIALE
Sono ammessi alla selezione lungometraggi di finzione italiani e internazionali.
La selezione delle opere si compie a cura e secondo valutazione insindacabile della Direzione del Festival.

La Direzione del Festival si riserva il diritto di inserire fuori concorso:

– opere candidatesi ma non selezionate per la competizione;

– opere diverse per tipologia e durata dai lungometraggi.

5.1 Apertura e chiusura delle iscrizioni.
Le Iscrizioni delle opere alla selezione per la terza edizione dell’International Imago Film Festival si aprono il 1° febbraio e si chiudono il 31 maggio 2024.

5.2 Condizioni di ammissione alla selezione.

Le opere, per esser ammesse alla selezione, devono essere state prodotte a partire dal 01/01/2020.

5.3 Modalità di selezione.
La Direzione si riserva il diritto di rifiutare copie che, al controllo dei tecnici del Festival, risultino inadeguate per una proiezione di qualità.

I titolari dei diritti di distribuzione, per iscrivere le opere, devono compilare e firmare l’apposito modulo di iscrizione presente sul sito alla voce modulo di iscrizione entro e non oltre il 31 maggio 2024.

I referenti delle opere selezionate saranno contattati dalla Direzione almeno quindici giorni prima dell’apertura del Festival. A coloro che saranno selezionati verrà richiesto l’invio di una o più copie dell’opera, con spese a carico del mittente.

5.4 Iscrizione delle opere.
La domanda d’iscrizione al Festival deve essere inoltrata attraverso la piattaforma Festhome.

5.5 Materiali da inviare per la selezione. Per essere ammessi alla prima selezione è necessario che i titolari forniscano un link streaming (con password), come previsto dal modulo d’iscrizione.

Infine, per la selezione finale, occorrerà inviare almeno tre foto del film in alta qualità, il trailer e la locandina.

5.6 Proiezione dei film.
Le opere selezionate saranno proiettate nei giorni di svolgimento del festival e sarà cura dell’organizzazione fornire tutti i dettagli a riguardo.

I film stranieri saranno proiettati in versione originale con sottotitoli in italiano. Per i film recitati in lingue diverse dall’inglese, i referenti dovranno fornire al festival una copia sottotitolata in inglese.

La Direzione del Festival curerà il catalogo delle opere selezionate.

6. GIURIA
La giuria sarà composta da qualificati esperti del settore e assegnerà i seguenti premi:

“Premio Amarcord” al miglior film italiano;

“Premio Casablanca” al miglior film straniero;

“Premio Sergio Leone” alla migliore regia di film italiano;

“Premio Stanley Kubrick” alla migliore regia di film straniero;

“Premio Tonino Guerra” alla miglior sceneggiatura italiana;

“Premio Billy Wilder” alla miglior sceneggiatura straniera;

“Premio Vittorio Gassman” al miglior attore protagonista di film italiano;

“Premio Humphrey Bogart” al miglior attore protagonista di film straniero;

“Premio Monica Vitti” alla miglior attrice protagonista italiana;

“Premio Lauren Bacall” alla miglior attrice protagonista di film straniero;

“Premio Tonino Delli Colli” alla miglior fotografia;

“Premio Burt Bacharach” alla miglior colonna sonora originale.

La giuria, inoltre, a suo insindacabile giudizio e non necessariamente, può assegnare anche i seguenti premi:

Miglior attore non protagonista italiano;

Miglior attore non protagonista straniero;

Miglior attrice non protagonista italiana;

Miglior attrice non protagonista straniera; Migliore scenografia; Migliori costumi.

PREMIO SPECIALE “Il diritto alla felicità” da assegnare a personalità del mondo dell’arte, dello spettacolo e della cultura che si siano distinti per il loro impegno nel sociale.

PREMIO SPECIALE “Siamo tutti farfalle” che sarà assegnato a un’opera i cui contenuti sapranno sensibilizzare il pubblico alle problematiche ambientali.

7. OBBLIGHI DI PROMOZIONE
Ogni forma di promozione dell’opera successiva alla pubblicazione del programma da parte del Festival dovrà, per impegno espresso dai titolari dell’opera, indicare la partecipazione all’International Imago Film Festival con il logo ufficiale fornito da IMAGO.

Le opere vincitrici di premi dovranno citare inoltre il riconoscimento ricevuto secondo la grafica ufficiale disposta e fornita da IMAGO.

8. NORMATIVA GENERALE
La richiesta d’ammissione e, successivamente, la partecipazione al Festival implica la previa accettazione incondizionata del presente Regolamento.

La Direzione del Festival si riserva di prendere decisione autonome riguardanti questioni non previste dal Regolamento.

Le spese di spedizione sono sempre a carico dei partecipanti. Le copie pervenute non verranno restituite.

La IMAGO assicura la massima serietà nel rispettare la normativa internazionale in materia di diritto d’autore.


  

 
  

Scopri grandi film & festival in un click

Registrati
Login