VII Premio Fausto Rossano (7)

Fausto Rossano Award for the Right to Health



Scadenze

20 giu 2021
Inizio delle iscrizioni

01 set 2021
Festival chiuso

01 nov 2021
Data della notifica

19 ott 2021
24 ott 2021

Indirizzo

-,  -, Napoli, Napoli, Italy


Descrizione del Festival
Diritto alla Salute
Festival del cortometraggio >1' 30'<


Requisiti del Festival
 Festival del cinema
 Finzione
 Documentario
 Animazione
 Fantastico
 Terrore
 Sperimentale
 Music Video
 Altro
 Qualsiasi genere
 Temi
 Ha tasse d'iscrizione
 Festival Internazionale
 Posizione fisica
 gennaio 2019
 Paesi di produzione: Qualsiasi
 Paesi dove sono state fatte le riprese: Qualsiasi
 Nazionalità del direttore: Qualsiasi
 Film debuttanti 
 Progetti di scuola 
 Cortometraggi  >1' 30'<
 Lingue 
Italian
 Sottotitoli 
English Italian
Condividi sui social network
 Facebook 
 Tweet





Photo of VII Premio Fausto Rossano
Photo of VII Premio Fausto Rossano

Photo of VII Premio Fausto Rossano
Photo of VII Premio Fausto Rossano

Italian
English


Inizio del Festival: 19 ottobre 2021      Festival si chiude: 24 ottobre 2021

L’Associazione Premio Fausto Rossano promuove la settima edizione del Premio Cinematografico “Fausto Rossano per il Pieno Diritto alla Salute” che si svolgerà nel mese di ottobre 2021 a Napoli. Il premio nasce con l’intento di ricordare la figura e il lavoro dello psichiatra e psicanalista junghiano Fausto Rossano, scomparso nel 2012.

L’Associazione Premio Fausto Rossano si pone gli obiettivi di sensibilizzare, attraverso il linguaggio cinematografico e il confronto tra autori, esperti e testimoni, la coscienza sociale alla lotta contro lo stigma e i pregiudizi che circondano la sofferenza psichica nelle sue più varie accezioni e di promuovere la centralità delle persone nei contesti concreti della loro vita.

I premi consistono in una scultura dell’artista napoletano Claudio Cuomo realizzata appositamente per il Premio.

Art. 2 – Obiettivi e sezioni del concorso

Il presente bando di concorso è rivolto agli autori di opere audiovisive di tutti i generi (fiction, documentario, animazione, etc.), purché l’opera tratti uno dei differenti aspetti della sofferenza psichica e/o della salute mentale con particolare attenzione al diritto alla salute globalmente intesa come “pieno benessere fisico, psichico e sociale”.

I film, cortometraggi o lungometraggi, ammessi al concorso possono essere di produzione nazionale o internazionale, con particolare riferimento all’area mediterranea.

Il concorso cinematografico del 7° “Premio Fausto Rossano” si articola in sette sezioni:

A) “CORTI” aperta a cortometraggi di durata inferiore a 30 minuti, in grado di trattare con forma e linguaggio peculiari, argomenti e questioni connesse alla sfera del diritto alla salute della persona, con particolare riferimento alla salute mentale, in quanto singolo ed in quanto facente parte di una collettività. Le opere devono essere orientate alla ricerca, all’analisi, alla comprensione dei fenomeni e delle situazioni sociali. È previsto un premio al miglior corto sul tema della salute mentale e un premio al miglior corto che tratta altri temi sociali.

B) “DOC” aperta a cortometraggi di durata inferiore a 60 minuti, in grado di trattare con forma e linguaggio peculiari, argomenti e questioni connesse alla sfera del diritto alla salute della persona, in quanto singolo ed in quanto facente parte di una collettività. Le opere devono essere orientate alla ricerca, all’analisi, alla comprensione dei fenomeni e delle situazioni sociali.

C) “LABORATORI” aperta a cortometraggi e documentari risultati di un’esperienza laboratoriale presso associazioni, UOSM, residenze, carceri, etc.

D) “ANIMAZIONE” aperta a cortometraggi di animazione di durata inferiore a 30 minuti, in grado di trattare con forma e linguaggio peculiari, argomenti e questioni connesse alla sfera del diritto alla salute della persona, in quanto singolo ed in quanto facente parte di una collettività. Le opere devono essere orientate alla ricerca, all’analisi, alla comprensione dei fenomeni e delle situazioni sociali.

E) “SCUOLE” aperta a cortometraggi e documentari risultati di un progetto scolastico.

F) “STUDENTI” aperta a cortometraggi e documentari realizzati in scuole di cinema o università.

G) “FOCUS CAMPANIA” aperta a documentari e cortometraggi girati in Campania o realizzati da un regista campano.

Il concorso selezionerà opere audiovisive con l’obiettivo di:

• valorizzare e promuovere opere di creazione artistica con ampia valenza sociale ed etica;
• promuovere l’informazione e stimolare il dibattito sul diritto alla salute;
• creare e consolidare una rete di scambio e partenariato con gli operatori del settore interessati al confronto costante e al monitoraggio della situazione nazionale e internazionale in tema di salute mentale.
• Costituire un archivio di opere audiovisive e di testimonianze da mettere al servizio della ricerca medica e sociale e degli studenti di ogni ordine e grado che volessero studiare e/o approfondire l’argomento.


Art. 3 – Iscrizione al concorso

L’iscrizione al bando è gratuita, sono a carico dei mittenti/partecipanti tutte le spese di spedizione. Per accedere alla candidatura è necessario accettare esplicitamente il presente regolamento, compilare, firmare e inviare la scheda d'iscrizione allegata (oppure scaricabile dal sito www.premiofaustorossano.it), all’indirizzo email info@premiofaustorossano.it unitamente al seguente materiale utilizzando server per invio di file voluminosi (es. www.wetransfer.com; www.myairbridge.com, etc.) :
a) video in formato digitale in italiano o con sottotitoli in italiano;
b) trailer dell’opera (facoltativo e della durata massima di 2 min), scheda tecnica completa, sinossi, con note di regia e un’opportuna documentazione informativa; il curriculum e la filmografia dell'autore/autrice; una foto dell'autore e due dell'opera, in formato jpg o png ad alta risoluzione;
c) una dichiarazione scritta di accettazione del regolamento del bando di concorso firmata dall’autore;
d) una dichiarazione scritta e firmata dall’autore che attesti di avere espletato tutte le formalità relative ai diritti di proprietà dell’opera e di disporne;
e) i riferimenti sicuri per contatti postali, e-mail e telefonici dell’autore e/o del responsabile della candidatura.

È possibile realizzare l’iscrizione al Premio anche attraverso le piattaforme online Festhome (il link è visibile sul sito www.premiofaustorossano.it). In questo caso l’iscrizione prevede il versamento di 5 euro.

Art. 4 – Termini, condizioni del concorso e fase di selezione

Alle tre sezioni del concorso saranno ammesse le opere di autori regolarmente consegnate ENTRO E NON OLTRE IL 01 SETTEMBRE 2021, prodotte a partire dal 1 GENNAIO 2019 che trattano aspetti relativi agli argomenti indicati nel riquadro dell’art. 2 “Obiettivi e sezioni del concorso”.

I documentari e i cortometraggi saranno visionati e selezionati da una commissione composta da esperti indicati dalle associazioni ed organizzazioni che partecipano alla realizzazione del Festival. Le opere selezionate per il 7° “Premio Fausto Rossano” saranno programmate e proiettate, con opportuna pubblicità e promozione, previa preventiva comunicazione agli autori.
Ogni autore/autrice può inviare più lavori ma può partecipare al concorso con una sola opera selezionata.

Non possono partecipare opere prodotte o patrocinate da imprese commerciali che risultano essere, per contenuto, veicolo di pubblicità della stessa.

I risultati della selezione saranno comunicati via mail ai candidati e pubblicati sul sito www.premiofaustorossano.it e sulla pagina Facebook del premio. Qualora nessuna opera abbia superato i minimi requisiti per l’ammissione, l’organizzazione si riserva di cancellare dal programma del festival la/e sezione/i riguardanti il concorso.

Art. 5 – Esiti del concorso e premi

Le opere ammesse alla selezione ufficiale della settima edizione del “Premio Fausto Rossano” categoria Corti, saranno definitivamente valutate da una Giuria composta da 5 membri scelti fra registi, giornalisti, esperti di cinema e personalità del mondo della cultura. Le altre categorie saranno valutate da giurie specializzate. La scelta dei membri della Giuria sarà resa pubblica attraverso diversi canali di comunicazione (stampa, media internet, radio).
Le Giurie assegneranno, per ognuna delle sezioni, il “Premio Fausto Rossano” alle opere che saranno ritenute vincitrici.

Allo scopo di sostenere il dibattito sul diritto alla salute, in collaborazione con i principali Atenei e Istituti Scolastici di Secondo Grado di Napoli, gli organizzatori cureranno la diffusione dell’iniziativa presso docenti e studenti, per consentire di rendere l’argomento del concorso oggetto di studio e di approfondimento.

Art. 6 – Clausole

Gli autori ed i produttori autorizzano implicitamente, all’atto dell’iscrizione, l’uso e la diffusione di 90 secondi della propria opera per la promozione del Premio. L’ammissione al festival implica la cessione, senza controparte, dei diritti di riproduzione di fotografia o di estratti del film per una durata massima di 3 minuti, destinati alla promozione del festival presso stampa, televisione, Web. Gli autori dei corti selezionati autorizzano l’organizzazione del Premio Fausto Rossano a proiettare online in forma gratuita i propri lavori esclusivamente durante le giornate del premio e previo invio della liberatoria.

Le copie inviate per la selezione non saranno restituite e resteranno a disposizione delle associazioni promotrici, per l’utilizzo a fini educativi e promozionali (comunque consentiti dalla legge e subordinati al parere degli autori/produttori/distributori).

Con l'iscrizione al “Premio Fausto Rossano” ogni singolo autore, produttore o distributore, risponderà del contenuto delle opere inviate, dichiarando di aver assolto tutti i diritti d'autore verso terzi e concederà esplicita autorizzazione all'uso di esse. Il sottoscrittore si fa carico della veridicità dei dati contenuti che, in caso di selezione, verranno utilizzati nei materiali di promozione e comunicazione del Premio (catalogo, sito internet, comunicazioni alla stampa, etc.).

Il presente regolamento è parte integrante della scheda di iscrizione e viene sottoscritto unitamente ad essa.

In caso di controversie è competente il Tribunale di Napoli.

I dati personali verranno trattati secondo quanto previsto dalla legge 31/12/1996 n° 675 e successive modificazioni ed integrazioni.




  

 
  

Scopri grandi film & festival in un click

Registrati
Login