ATLANTIDOC - FESTIVAL INTERNACIONAL DE CINE DOCUMENTAL DEL URUGUAY (18)



Scadenze

07 feb 2024
Inizio delle iscrizioni

31 mag 2024
Scadenza finale

3
mese

01 set 2024
Data della notifica

29 ott 2024
09 nov 2024

Indirizzo

-,  -, Montevideo, -, Uruguay


Descrizione del Festival
Festival del cortometraggio
Festival del lungometraggio


Requisiti del Festival
 Festival del cinema
 Finzione
 Documentario
 Animazione
 Fantastico
 Terrore
 Sperimentale
 Music Video
 Altro
 Qualsiasi genere
 Qualsiasi tema
 Ha tasse d'iscrizione
 Festival Internazionale
 Posizione fisica
 settembre 2023
 Paesi di produzione: Qualsiasi
 Paesi dove sono state fatte le riprese: Qualsiasi
 Nazionalità del direttore: Qualsiasi
 Film debuttanti 
 Progetti di scuola 
 Cortometraggi 
 Lungometraggi 
 Qualsiasi lingua
 Sottotitoli 
Spanish
Condividi sui social network
 Facebook 
 Tweet





Photo of ATLANTIDOC - FESTIVAL INTERNACIONAL DE CINE DOCUMENTAL DEL URUGUAY
Photo of ATLANTIDOC - FESTIVAL INTERNACIONAL DE CINE DOCUMENTAL DEL URUGUAY

Photo of ATLANTIDOC - FESTIVAL INTERNACIONAL DE CINE DOCUMENTAL DEL URUGUAY
Photo of ATLANTIDOC - FESTIVAL INTERNACIONAL DE CINE DOCUMENTAL DEL URUGUAY

Spanish
English
Italian ML


Inizio del Festival: 29 ottobre 2024      Festival si chiude: 09 novembre 2024

Atlántida: Location de Cine

Fin dagli anni 40 è stato girato film ad Atlántida, le produzioni argentine, nordamericane e uruguaiane si sono tenute come paesaggio e sono state protagoniste di diversi spazi della città.

Da «La casta Susana», con Mirtha Legrand, fino a «Miami Vice», la spiaggia e le costruzioni costiere hanno fornito un set di rodaje davvero ispirato per i realizzatori e il pubblico. Tuttavia, l'infrastruttura e le bellezze di Atlántida consentono la felice ripresa di film delle più svariate fatture.

Qui ci saranno foto di alcune riprese, sicuramente mancano diverse ma potremo aggiungere se ustedes nos envían los registros.

Recentemente abbiamo scoperto che la gente dell'Uruguay dagli alti quienes, come non poteva essere d'altra parte, ha coperto Atlantida dal cielo.

DICIOTTESIMO FESTIVAL INTERNAZIONALE
FESTIVAL DI DOCUMENTARI DELL'URUGUAY

Umano e tecnologico


ATLANTIDOC/dal 29 ottobre al 9 novembre 2024.


1. IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL DOCUMENTARIO DELL'URUGUAY


Si svolge ogni anno con l'obiettivo di presentare un panorama di nuove produzioni documentarie, portare nel nostro paese i materiali migliori e più diversi del genere, nonché la formazione di buoni documentaristi della regione, come abbiamo fatto sin dalla prima edizione del festival, con un buon successo. I criteri di programmazione si basano sulla qualità delle opere, intesa come le virtù della forma e del contenuto presentate dai documentari. L'esperienza di questi anni è stata molto positiva e Atlantidoc gode già di un posto di riguardo tra tutti i documentaristi del mondo, riconoscendolo come l'unico festival del suo genere in Uruguay. Mette in risalto le opere di giovani registi dando al contempo uno spazio importante a registi di documentari eccezionali di tutto il mondo. E ogni anno promuove contenuti di qualità tratti dalla storia del genere, sia in Uruguay che in tutto il mondo.

L'iscrizione al Festival è gratuita e la partecipazione al Festival implica l'accettazione del presente regolamento.


2. ATLANTIDOC 2023 sarà caratterizzato da:


A) PROIEZIONI IN CONCORSO.

Saranno ammesse produzioni con le seguenti caratteristiche: documentari da proiettare in formato digitale, della durata compresa tra 5 e 100 minuti, completati a settembre 2022.

Per le opere in concorso, verranno assegnati i seguenti premi ai documentari giudicati i migliori dalle diverse giurie. Ogni premio rende omaggio a un regista che ha lasciato un percorso importante, pioniere in alcuni casi e supporto fondamentale in altri:

ATLANTIDOC AWARD per il miglior documentario del Festival, Premio Félix Oliver.
PREMIO AL MIGLIOR DOCUMENTARIO URUGUAIANO, Premio Mario Handler.
PREMIO AL MIGLIOR DOCUMENTARIO IBEROAMERICANO, Premio Eduardo Coutinho.
MIGLIOR PRIMO PREMIO D'OPERA, Premio Kristina Konrad.
PREMIO PER LA MIGLIORE SERIE DI DOCUMENTARI
PREMIO AL MIGLIOR CORTOMETRAGGIO, Premio Ferruccio Musitelli.
PREMIO MONTEVIDEO INTENDENCIA DE MONTEVIDEO al miglior progetto uruguaiano del WIP.
PREMIO ACCU al miglior documentario, Premio Ronald Melzer.
PREMIO SIGNIS al miglior documentario del festival, Premio María Blanca Pígola.

Le tre giurie, composte da artisti, esperti cinematografici e critici di fama, nominate dagli organizzatori, assegneranno i premi. I premi speciali avranno le proprie giurie, composte da rappresentanti delle istituzioni premiatrici. Le persone interessate alla produzione e/o allo sfruttamento dei film presentati in concorso non possono far parte della giuria.

I membri della giuria si impegnano fermamente a non esprimere pubblicamente le loro opinioni sui film sottoposti all'esame prima dell'annuncio ufficiale dei premi.

Per il Documentary Series Award, il primo capitolo del documentario deve essere sottoposto all'esame.

La giuria dell'ACCU (Uruguayan Film Critics Association) è eletta da tale istituzione e agirà parallelamente all'organizzazione del Festival, assegnando il premio corrispondente.

E quest'anno, la giuria SIGNIS (World Catholic Association for Communication) si unisce al Festival fornendo una giuria internazionale per il suo premio.

I premi saranno consegnati ai registi e ai produttori dei film vincitori o a coloro che li rappresentano alla cerimonia di chiusura del Festival, alla quale tutti sono invitati.

Gli organizzatori del festival metteranno in concorso le opere che ritengono più adatte a tali scopi, in conformità con le linee guida seguite da tutti i festival internazionali di documentari. I documentari non saranno accettati nel programma se non vengono presentati con il corrispondente modulo di iscrizione compilato e firmato.

Ogni giuria dovrà prendere in considerazione un massimo di 12 film per la propria decisione e li vedrà con largo anticipo rispetto al festival.

Le presentazioni dei documentari selezionati saranno nei cinema e
piattaforme di streaming o canali televisivi, georeferenziati solo in Uruguay. Gli organizzatori del festival decideranno il programma e le date e gli orari delle proiezioni di ogni film.

B) LA PROIEZIONE INFORMATIVA INCLUDE:

- Documentari già proiettati in Uruguay o prima della scadenza di produzione, che per il loro interesse giustificano la programmazione.
Questa vetrina fornirà agli specialisti e al pubblico in generale un ampio panorama di documentari creativi di registi professionisti e rinomati.

C) LE SEZIONI PARALLELE disporranno di materiale appositamente invitato da proiettare durante il Festival.

I film o i video in programma avranno in comune la loro unità tematica, autore o origine.

Gli organizzatori si riservano il diritto di rifiutare, per la Mostra del Concorso, quei film o video che non soddisfano le condizioni indicate nel presente Regolamento.

I film di propaganda saranno esclusi dal Festival, così come i film educativi destinati esclusivamente al sostegno scolastico o i film puramente commerciali.


3. REGISTRAZIONE.


La domanda deve essere presentata dal produttore o dal regista o, in via eccezionale, dalle organizzazioni o istituzioni cinematografiche che detengono i diritti di distribuzione nell'area. Il produttore che detiene i diritti su un film deve, prima della data di scadenza del bando di partecipazione, informare il Festival della sua volontà di partecipare, inviando il modulo di domanda debitamente compilato, che sarà considerato una dichiarazione giurata e dichiarerà di conoscere e accettare questi regolamenti. Se questi dovessero essere trasferiti dopo la domanda, il nuovo proprietario non impedirà la partecipazione al Festival. Le dichiarazioni scritte sul modulo di iscrizione saranno considerate valide e dovranno essere allegate:

a. Scheda tecnica completa.

b. Sinossi informativa di 5 righe del documentario.

c. Link al documentario tramite Festhome o direttamente all'indirizzo email del festival per la selezione.

Le candidature devono essere inviate entro il 1° luglio 2023 al seguente indirizzo:

XVII FESTIVAL ATLANTIDOC
Contacto.atlantidoc@gmail.com

La registrazione chiuderà alle 20:00 a Montevideo. La partecipazione al Festival implica l'accettazione di queste regole e regolamenti. Qualsiasi conflitto (organizzativo o operativo) non previsto nel presente documento sarà risolto dagli organizzatori del Festival.


4. Le COPIE della mostra devono includere:


Foto, poster e materiale informativo per la stampa.

Bio-filmografia del regista con foto.

Elenco dei premi vinti.

Invia tutto via e-mail se selezionato dal Festival.

Informazioni sulle lingue e i sottotitoli I documentari selezionati saranno proiettati nella loro versione originale, ma tutti necessitano di sottotitoli in spagnolo, quando la loro lingua è un'altra.

Tutte le proiezioni del Festival saranno in formato digitale. Saranno utilizzati esclusivamente nelle proiezioni programmate, che saranno debitamente trasmesse sul sito web: www.atlantidoc.com. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare:

Ricardo Casas
contacto.atlantidoc@gmail.com


5. COPIA DEI FILM PREMIATI.


L'organizzazione del Festival, e solo con l'approvazione dei produttori, conserverà una copia dei cortometraggi e dei lungometraggi premiati. Queste copie faranno parte dell'Archivio del Festival (Atlantidoc Video Library) e verranno utilizzate solo per le funzioni del Festival, non consentendone alcuna copia per usi commerciali o di altro tipo.


6. ATTIVITÀ PARALLELE.


Seminari e workshop saranno tenuti da esperti nazionali e stranieri invitati, nonché riunioni di documentaristi della regione. Tutte le attività del festival sono rivolte al grande pubblico, senza limitazioni di sorta, ad eccezione delle raccomandazioni sull'età delle opere in mostra. I workshop sono normalmente rivolti a registi dell'AMERICA LATINA, anche se sono ammessi anche studenti di altri paesi dietro presentazione della loro bio-filmografia completa. Dal primo anno, lo Screenwriting Workshop ha ricevuto più di 140 progetti, la maggior parte dei quali sono già stati completati e hanno una buona esperienza, con insegnanti internazionali di prima classe.

Per il sesto anno consecutivo, si terrà un Work in Progress per i documentari uruguaiani nelle fasi finali di completamento. Saranno selezionati sei documentari per il concorso e verrà costituita una giuria composta da tre membri, esperti di cinema documentario, che, dopo aver valutato ciascuna delle opere in concorso, assegnerà un premio in denaro, secondo le regole che verranno annunciate a tempo debito.


7. ORGANIZZAZIONE E SPONSORIZZAZIONE.


Il FESTIVAL è organizzato da La Compañía del Cine e dall'Instituto Nacional de Cine y del Audiovisual del Uruguay - Ministerio de Educación y Cultura, Intendencia de Montevideo, Ministerio de Turismo e altri.


8. ECCEZIONI.


Gli organizzatori prenderanno le decisioni corrispondenti su quegli aspetti che non sono specificamente coperti dal presente regolamento. La firma del modulo di registrazione implica l'accettazione di questi regolamenti.


Per ulteriori informazioni, si prega di contattare
Ricardo Casas
Direttore del festival
ricardocasasb@gmail.com


Tutte le informazioni sul Festival saranno rese disponibili sul sito web del Festival.

www.atlantidoc.com


  

 
  

Scopri grandi film & festival in un click

Registrati
Login