Spaesamenti - Incontri Sul Cinema Del Reale di Confine (4)

Spaesamenti - Incontri Sul Cinema del Reale Di Confine



Scadenze

15 dic 2020
Inizio delle iscrizioni

28 feb 2021
Festival chiuso

27 apr 2021
Data della notifica

26 apr 2021
30 apr 2021

Indirizzo

Druento 50/B,  10078, Venaria Reale, Torino, Italy


Descrizione del Festival
Festival del cortometraggio 30'<


Requisiti del Festival
 Festival del cinema
 Finzione
 Documentario
 Animazione
 Fantastico
 Terrore
 Sperimentale
 Music Video
 Altro
 Generi
 Temi
 Non ha tasse d'iscrizione
 Festival Internazionale
 Posizione fisica e online
 gennaio 2018
 Paesi di produzione: Qualsiasi
 Paesi dove sono state fatte le riprese: Qualsiasi
 Nazionalità del direttore: Qualsiasi
 Film debuttanti 
 Progetti di scuola 
 Cortometraggi  30'<
 Qualsiasi lingua
 Sottotitoli 
Italian
Condividi sui social network
 Facebook 
 Tweet




Photo of Spaesamenti - Incontri Sul Cinema Del Reale di Confine
Photo of Spaesamenti - Incontri Sul Cinema Del Reale di Confine
Photo of Spaesamenti - Incontri Sul Cinema Del Reale di Confine
Photo of Spaesamenti - Incontri Sul Cinema Del Reale di Confine

Italian
English


Inizio del Festival: 26 aprile 2021      Festival si chiude: 30 aprile 2021

SPAESAMENTI - INCONTRI SUL CINEMA DEL REALE DI CONFINE / CALL "CONFINI DELL'HABITAT" PER CORTOMETRAGGI DOCUMENTARI

Spaesamenti - Incontri sul Cinema del Reale di Confine è un progetto che ruota intorno al cinema documentario e al tema della frontiera, intesa non soltanto come limite storico e geografico ma anche come confine sociale, culturale, linguistico ed etico, in un’ottica di riflessione sul contemporaneo. Si tratta di un festival che promuove lo studio e la diffusione di opere cinematografiche e di un percorso formativo che offre l'opportunità di maturare un'esperienza sull'organizzazione di attività culturali, l'analisi filmica e la scrittura critica. Si prevede la realizzazione pubblica di Spaesamenti Festival per il mese di aprile 2021 che si svolgerà in modalità digitale (online).

PREMI

Premio per il miglior cortometraggio attribuito da una giuria di esperti (autori, operatori culturali, docenti, critici): 500,00€.

Premio speciale attribuito dalle redazioni degli studenti: 300,00€.

I premi sono da considerarsi a insindacabile giudizio delle giurie.


AUTORIZZAZIONI
L’iscrizione al concorso implica l’accettazione del regolamento in tutte le sue parti, l’autorizzazione alla visione pubblica per la quale l’autore non percepirà compensi o diritti di alcuna natura e a nessun titolo, e l’esattezza di tutte le informazioni richieste.
L’iscrizione implica altresì l’accettazione delle condizioni di proiezione.

COPYRIGHT & TERMINI CONTRATTUALI
Con l’iscrizione del film al progetto Spaesamenti - Incontri sul Cinema del Reale di Confine si accetta ogni responsabilità legale relativamente alla proprietà intellettuale che ne deriva. Il partecipante e tutti i produttori in relazione con il progetto si impegnano a salvaguardare e manlevare Spaesamenti - Incontri sul Cinema del Reale di Confine, Associazione Centro di Cooperazione Culturale e qualsiasi rappresentante o affiliato da rivendicazioni, danni, perdite e spese (incluse non soltanto le spese legali e processuali), riconducibili a qualsiasi rivendicazione di diritti d’autore, marchi registrati, riconoscimenti, pubblicità, proiezione e danni o perdite dei film presentati.

CONTATTI
Per informazioni o per specifiche domande sulle candidature, scrivere a: info@centrocooperazioneculturale.it

Selezione cortometraggi
La selezione è aperta fino al 28 febbraio 2021.
La selezione prenderà in considerazione opere di genere documentario della durata massima di 30 minuti sul tema "confini d'ambiente"". Dai confini planetari ai confini sociali, dalla dimensione globale a quella locale, dallo spazio pubblico a quello privato, in una parola: l'ambiente, inteso come Pianeta Terra e al contempo come Casa, il proprio territorio, il proprio spazio domestico. Ogni autore potrà sviluppare e declinare il tema liberamente secondo la propria discrezione e sensibilità. I film presentati devono essere in lingua italiana, oppure presentare la sottotitolazione in lingua italiana, ed essere stati prodotti nel corso del biennio 2019-2020. Non è richiesta l'anteprima o l'inedito. L’invio dell’opera e di tutto il materiale relativo può avvenire attraverso il portale di Festhome


Tutti i film accettati verranno proiettati in modalità digitale (online) una sola volta durante il festival con la possibilità di accedere alla visione per 48 ore dal lancio della proiezione.
La selezione dei film viene realizza dalla staff di progetto che potrà avvalersi della partecipazione di alcuni componenti delle redazioni partecipanti al percorso formativo.


Spaesamenti non prevede un "fee" per le spese di proiezione e l’iscrizione del film al concorso implica l’accettazione che le relative proiezioni non verranno retribuite. Spaesamenti prevede un premio al migliore cortometraggio assegnato da una giuria appositamente formata.
Un secondo premio sarà attribuito dalle redazioni partecipanti al percorso formativo.


ISCRIZIONE
L’iscrizione al concorso è di 10€ per singolo cortometraggio. Metodi di pagamento accettati: Paypal e bonifico.

SELEZIONE
L’organizzazione si impegna a comunicare ai partecipanti, attraverso comunicazione via mail e telefonica (sms o wattaps) entro il 15 marzo 2021, le decisioni del comitato di selezione.

  

 
  

Scopri grandi film & festival in un click

Registrati
Login