Bendita Tú FESTIVAL INTERNACIONAL DE CINE (7)



Scadenze

04 mar 2024
Inizio delle iscrizioni

31 lug 2024
Scadenza finale

13
giorni

24 set 2024
Data della notifica

18 ott 2024
20 ott 2024

Indirizzo

-,  -, Buenos Aires, Buenos Aires, Argentina


Descrizione del Festival
Donne, trans e non binari.
Festival del cortometraggio 30'<


Requisiti del Festival
 Festival del cinema
 Finzione
 Documentario
 Animazione
 Fantastico
 Terrore
 Sperimentale
 Music Video
 Altro
 Qualsiasi genere
 Qualsiasi tema
 Ha tasse d'iscrizione
 Festival Internazionale
 Posizione fisica
 gennaio 2023
 Paesi di produzione: Qualsiasi
 Paesi dove sono state fatte le riprese: Qualsiasi
 Nazionalità del direttore: Qualsiasi
 Film debuttanti 
 Progetti di scuola 
 Cortometraggi  30'<
 Qualsiasi lingua
 Sottotitoli 
Spanish English
Condividi sui social network
 Facebook 
 Tweet





Photo of Bendita Tú FESTIVAL INTERNACIONAL DE CINE
Photo of Bendita Tú FESTIVAL INTERNACIONAL DE CINE

Photo of Bendita Tú FESTIVAL INTERNACIONAL DE CINE
Photo of Bendita Tú FESTIVAL INTERNACIONAL DE CINE

Spanish
English
Italian ML


Inizio del Festival: 18 ottobre 2024      Festival si chiude: 20 ottobre 2024

Bendita Tú è un festival cinematografico internazionale con sede in Argentina e Spagna dedicato alla presentazione di cortometraggi realizzati da donne, trans e individui non binari.

Il festival è uno spazio per la diffusione di opere audiovisive sperimentali, saggiste e di saggistica con una proposta formalmente e concettualmente impegnata, che affronta le prospettive di genere e la diversità delle identità. Selezioniamo film che consentano l'esplorazione di approcci non egemonici, situati e incarnati, creando legami tra persone di paesi diversi attraverso il femminismo intersezionale.

L'obiettivo è mostrare opere audiovisive emergenti e opere prime che, a causa delle loro limitate opportunità di esposizione e distribuzione, rimangono invisibili. Allo stesso tempo, promuoviamo i dialoghi tra queste opere e quelle di registe affermate, concentrandoci sulle relazioni intergenerazionali e sull'importanza delle genealogie nel mondo del cinema.

In questa VII edizione, l'acqua è una forma di resistenza e rivoluzione, che si manifesta attraverso la creazione audiovisiva. Nel corso della storia, vari autori hanno usato questo potente mezzo trasparente come simbolo di forza. Ad esempio, Gloria Anzaldúa descrive il fiume come un elemento che sfida le strutture oppressive e rappresenta la fluidità delle identità e delle culture. Bell Hooks considerava l'acqua una metafora della trasformazione e della resilienza, in relazione all'esperienza di essere una donna di colore negli Stati Uniti. Judith Butler interpreta questo liquido come un'icona di fluidità e resistenza alle norme binarie di genere.

Pertanto, insieme a questi autori, rivendichiamo questo elemento vitale come un alleato, un rifugio dove sentirci al sicuro e dal quale possiamo esprimere le nostre idee e immaginare altri possibili futuri. Quest'anno, la marea si alza e ci spinge verso un record politico che richiede un cambiamento. Per questo motivo, cerchiamo opere che superino i limiti del mezzo audiovisivo, creazioni vivaci che trasmettano la necessità di un'esistenza stimolante, fluida e collettiva.

PARTECIPANTI

Tutte le persone che si identificano come donne, trans e/o non binarie di qualsiasi paese del mondo che interpretano il ruolo di regista del cortometraggio presentato. Nel caso di opere dirette da più di una persona, almeno il 50% deve identificarsi come donne, trans e/o non binarie.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

· Tutte le iscrizioni devono essere inviate tramite le piattaforme abilitate a questo scopo*. Saranno accettati solo i pezzi che sono stati completati dopo il 1° gennaio 2023.

· La durata non deve superare i 30 minuti (crediti inclusi).

· Saranno accettate fino a un massimo di (1) iscrizione per persona.

· Tutte le iscrizioni devono includere un link privato e una password per la visualizzazione.

· Le opere devono essere inedite e non devono essere esposte commercialmente in televisione o distribuite pubblicamente su Internet.

· Tutti i brani la cui lingua originale non è lo spagnolo devono essere sottotitolati in inglese, compresi quelli in inglese. Tutti i brani selezionati devono fornire all'organizzazione del festival i sottotitoli in spagnolo e inglese. In caso contrario, il film potrebbe essere squalificato.

· Ai registi selezionati verrà richiesta (1) copia del film in uno dei seguenti formati di proiezione: ProRes HQ e H.264.

· Le iscrizioni precedentemente inviate al festival e/o selezionate nelle precedenti edizioni non saranno accettate.

· I video musicali e le pubblicità commerciali non saranno accettati.

· I partecipanti di età inferiore ai 18 anni devono includere il nome della madre/padre o del tutore e le informazioni di contatto nel modulo di registrazione.

* La piattaforma ufficiale abilitata per l'invio delle opere sarà Festhome.


COSTI E COMMISSIONI
Tutti i cortometraggi devono pagare una quota di iscrizione non rimborsabile di 5 USD. Il festival invita coloro che non possono permettersi i costi di spedizione dei propri film per motivi economici, geografici e/o politici a contattare l'organizzazione.


DATI TECNICI

Ogni film inviato deve essere accompagnato dalle seguenti informazioni:

· Titolo originale e titolo in inglese
· Nome e cognome del regista
· Anno di produzione
· durata
· Breve sinossi
· 4 immagini tratte dal film
· Locandina del film
· Foto del/dei regista/i
· Breve filmografia del/i regista/i
· Link online privato e password per il cortometraggio


TERMINI LEGALI

La registrazione a Bendita Tú implica l'accettazione dei presenti termini e condizioni qui presentati, la cui interpretazione e applicazione corrispondono all'organizzazione del festival.

Dopo aver accettato l'invito, i film non possono essere ritirati dal programma di proiezione. Le decisioni prese dal Comitato di Selezione sono definitive e non possono essere impugnate.

Bendita Tú informa i partecipanti che tutti i dati personali forniti dagli utenti saranno trattati in conformità con la Legge Organica 3/2018, del 5 dicembre, sulla protezione dei dati personali e la garanzia dei diritti digitali.

Il titolare dei diritti del cortometraggio autorizza la riproduzione gratuita di immagini e inserti (fino a 1 minuto) del proprio cortometraggio su stampa, televisione e pubblicazioni per la promozione di ogni proiezione.

I registi partecipanti si assumono la paternità delle proprie opere e si impegnano a non presentare materiali audiovisivi, fonografici, musicali e di immagine per i quali non dispongono di diritti d'uso adeguatamente accreditati. L'organizzazione non è responsabile per l'uso improprio dei diritti di proprietà intellettuale degli autori delle opere.

L'organizzazione si riserva il diritto di adattare il festival a un formato online; l'accettazione di questi termini implica il consenso degli autori.


Termine ultimo per la registrazione

Il termine ultimo per la registrazione è il 31 agosto 2024 incluso.

I film selezionati saranno annunciati via e-mail e sui nostri social media entro il 24 settembre 2024. È possibile che non saremo in grado di avvisare i candidati i cui film presentati non sono stati selezionati per il programma del festival.

Per risolvere qualsiasi dubbio relativo alle linee guida per la partecipazione, puoi visitare il nostro sito Web www.benditatu.com o inviare un'e-mail a: benditatufestival@gmail.com

  

 
  

Scopri grandi film & festival in un click

Registrati
Login